FAQ

Gli esperti di fertilità rispondono:

Alla Clinica Medimall IVF raccomandiamo di contattare uno specialista della fertilità se dopo un anno di rapporti sessuali regolari non protetti non si ottiene una gravidanza. Quando si sospetta l’infertilità nelle donne e/o negli uomini, suggeriamo una consultazione iniziale con uno dei nostri medici per consigliare i test appropriati per verificare la tua fertilità e poi il trattamento appropriato per te.

La maggior parte degli esperti definisce l’infertilità come l’incapacità di una coppia di ottenere una gravidanza dopo almeno un anno di tentativi. Le donne che sono in grado di rimanere incinte ma che hanno avuto più aborti lungo la strada sono anche considerate infertili.

La gravidanza è il risultato di una complessa catena di eventi. Per rimanere incinta:

  • La donna deve rilasciare un ovocito in una delle ovaie (ovulazione)
  • Questo uovo deve passare attraverso le tube di Falloppio nell’utero.
  • Lo sperma dell’uomo deve fecondare l’ovocito durante questo viaggio
  • L’ovocito fecondato deve entrare all’interno dell’utero (impianto)
  • L’infertilità può essere il risultato di problemi che interferiscono con una qualsiasi delle fasi di cui sopra.

Certo che no. In circa 1/3 dei casi, l’infertilità è causata dalla donna (fattore femminile) e nell’altro 1/3 dei casi, è causata dall’uomo (fattore maschile). Nel restante 1/3 è dovuto a entrambi (maschio e femmina) o anche a fattori sconosciuti.

L’infertilità negli uomini è solitamente causata da:

Problemi nella produzione di seme, cioè il seme può avere un numero basso di spermatozoi o una bassa motilità o entrambi. Questa condizione anomala dello sperma è chiamata oligoastenospermia ed è di solito idiopatica, cioè di causa sconosciuta. L’oligoastenospermia colpisce la capacità degli spermatozoi di raggiungere l’ovocito e di fecondarlo. Inoltre, ci sono casi in cui gli spermatozoi hanno un’anomalia nella loro morfologia e questo si chiama teratospermia e colpisce la capacità del seme allo stesso modo.

A volte un uomo nasce con problemi che possono influenzare il suo seme. Altre volte i problemi iniziano più tardi, a causa di una malattia o di un incidente. Per esempio, la fibrosi cistica è una causa di infertilità negli uomini.

La quantità e la qualità del seme di un uomo possono essere influenzate dalla sua salute e dal suo stile di vita. Alcuni fattori che possono ridurre la quantità e/o la qualità del seme sono i seguenti:

  • alcool
  • sostanze stupefacenti
  • tossine ambientali, compresi pesticidi e piombo
  • fumo
  • problemi di salute
  • farmaci
  • radioterapia e chemioterapia
  • età

Fumo: Si raccomanda di smettere di fumare prima dell’inizio della stimolazione ovarica. È preferibile smettere di fumare almeno 3 mesi prima della FIVET. Se trovi difficile smettere, chiedi aiuto al tuo medico. È stato dimostrato che i sottoprodotti del tabacco sono tossici per l’uovo. Molti studi hanno anche dimostrato che il fumo durante la gravidanza comporta un peso ridotto nel neonato e l’esposizione a rischi per la salute del feto. Ci sono prove che il fumo può anche ridurre i tassi di gravidanza.

Alcool: L’alcool è un ingrediente che dovrebbe essere evitato durante il trattamento dell’infertilità e anche durante la gravidanza. È importante non consumare alcool dal momento in cui si inizia a prendere i farmaci per la fertilità fino al test di gravidanza.

Farmaci: Se stai prendendo qualsiasi farmaco con o senza prescrizione, è imperativo che informi il tuo medico. Alcuni farmaci possono interferire con l’azione dei farmaci per la fertilità, mentre altri non sono sicuri per l’uso prima di un intervento chirurgico o una procedura medica, alcuni possono interferire con l’ovulazione o il trasferimento degli embrioni. Alla Clinica Medimall IVF raccomanderemo anche l’uso di preparati vitaminici specifici. Se non stai prendendo una vitamina con acido folico, fallo sapere al tuo medico della FIVET.

Integratori a base di erbe: non usare integratori a base di erbe durante la FIVET.

Stress: La terapia riproduttiva assistita può già essere un processo stressante per te e il tuo partner. Può essere utile parlare con qualcuno, come amici, famiglia o uno psicologo/terapista.

Esercizio: L’esercizio fisico pesante come aerobica, jogging, sollevamento pesi, ecc. è proibito durante la stimolazione ovarica e fino a quando i risultati del test di gravidanza sono noti.

Agopuntura: puoi fare il tuo trattamento di agopuntura prima, durante e dopo la FIVET.

Il tasso di aborto spontaneo è circa lo stesso per la riproduzione assistita come per qualsiasi altra gravidanza. Le donne anziane che si sottopongono alla FIVET hanno inevitabilmente tassi di aborto più alti. Poiché il test di gravidanza viene fatto due settimane dopo il trasferimento degli embrioni, ci sono spesso aborti inaspettati nelle primissime fasi della gravidanza. Questi aborti spesso passano inosservati in una gravidanza il cui concepimento è stato concepito senza l’aiuto di un metodo di riproduzione assistita.

Il medico discuterà con lei prima del trasferimento il numero di embrioni che raccomanda di trasferire, tenendo conto dei suoi desideri, purché non metta in pericolo la salute della futura madre. Secondo l’Autorità Nazionale per la Riproduzione Assistita, il numero di embrioni che possono essere trasferiti è 1 o 2.

La raccolta degli ovociti dura 10-15 minuti, non è dolorosa, si fa in leggera anestesia e dopo la procedura si può tornare alle proprie attività.

No, non è necessaria l’anestesia per il trasferimento degli embrioni.

Trasferiamo il tuo embrione o i tuoi embrioni 2-5 giorni dopo la raccolta degli ovociti.

Stiamo trasferendo uno o due embrioni. Il numero di embrioni da trasferire dipende dall’età della donna, dalla causa della sterilità, dal numero di tentativi precedenti e, naturalmente, dal suo desiderio.

Sì, si possono prendere antidolorifici dopo la procedura. Va bene anche prenderli prima del trattamento. Tuttavia, vi consigliamo di prendere solo quelli con paracetamolo.

L’esercizio fisico moderato è permesso prima della raccolta degli ovociti. Dopo la raccolta, tuttavia, si dovrebbe prendere con calma ed evitare il nuoto e l’esercizio fisico faticoso.  In ogni caso, qualsiasi forma di esercizio che causi affanno dovrebbe essere evitata prima e immediatamente dopo il prelievo degli ovociti.

Se si è sottoposta a FIVET con stimolazione ovarica, deve attendere 3 cicli mestruali prima di tentare una FIVET che richieda una ristimolazione; se desidera una FIVET con donazione di ovociti/embrioni o ha già embrioni crioconservati, può iniziare con il suo prossimo ciclo mestruale. E naturalmente, un fattore importante in qualsiasi decisione è il tuo stato emotivo.

Come per qualsiasi procedura medica, ci sono alcuni rischi associati, ma le complicazioni sono rare. Questi le saranno spiegati dal suo medico della Clinica Medimall IVF, dandoti tutte le informazioni e le istruzioni del tuo caso.

Alla clinica Medimall IVF offriamo servizi di crioconservazione di ovociti/seme per coloro che hanno una ragione personale o medica e hanno bisogno di questo servizio. Usiamo l’ultima tecnica di vitrificazione per la crioconservazione del seme e degli ovociti.

L’AMH o ormone antimulleriano, come è comunemente noto, è usato insieme all’FSH per guidarci sulla riserva ovarica di una donna quando vogliamo valutare la sua fertilità. È prodotta dalle cellule della granulosa o del follicolo nei piccoli follicoli ovarici, e la quantità maggiore viene prodotta quando i follicoli hanno un diametro inferiore a 4 mm. La produzione dell’ormone cessa quando i follicoli raggiungono gli 8 mm.Man mano che le donne invecchiano, la dimensione della riserva di piccoli follicoli rimanenti diminuisce. Corrispondentemente, anche i livelli di AMH nel sangue e il numero di follicoli visibili all’ecografia diminuiscono. Le donne con molti follicoli piccoli, come quelle con ovaie policistiche, hanno alti livelli di ormone AMH, mentre le donne che hanno pochi follicoli rimanenti e sono vicine alla menopausa hanno bassi livelli di AMH. La quantità di follicoli rimanenti nelle ovaie di una donna è chiamata “riserva ovarica”. Purtroppo, anche se un esame del sangue indica che una donna ha un alto livello di follicoli dormienti, questo non significa necessariamente che i suoi ovociti saranno di buona qualità. Le donne con un alto valore di AMH tendono a rispondere meglio alla stimolazione ovarica per la FIVET e di conseguenza producono una maggiore quantità di ovociti e quindi hanno tassi di gravidanza più alti.Tuttavia, un esame di AMH basso, non significa necessariamente scarsa qualità degli ovociti, perché anche se ci sono meno uova, la gravidanza può ancora essere raggiunta.Alla Clinica Medimall IVF possiamo effettuare un esame del sangue per misurare l’AMH, se necessario, come parte dei test pre FIVET, al fine di ottenere maggiori informazioni sulla possibile risposta ai farmaci. In molti casi, inoltre, l’aspetto ovarico e i valori di FSH ci danno informazioni sufficienti sulla risposta della donna al trattamento.E poiché nelle ovaie ci sono follicoli di diversa maturità, ciò significa che la misurazione dell’AMH può essere effettuata in qualsiasi giorno del ciclo mestruale, poiché i suoi livelli sono indipendenti dal giorno del ciclo in cui si effettua il test.

Molte coppie trovano i trattamenti di riproduzione assistita stressanti. Non vorremmo aggiungere altro stress imponendo ulteriori restrizioni al tuo stile di vita. La tua vita sessuale non dovrebbe cambiare. Se è richiesto un breve periodo di astinenza (2 – 4 giorni) vi faremo sapere al momento opportuno. Quello che devi sapere è che né un’astinenza lunga né un’astinenza breve sono raccomandate per una quantità soddisfacente e una buona qualità di seme.

Uno stile di vita sano, una dieta equilibrata, l’astensione dal fumo e la riduzione del consumo di alcol sono tutti fattori che possono aiutare. Le donne dovrebbero anche prendere integratori di accido folico e vitamina D.

Puoi fare il test di gravidanza 2 settimane dopo la data di trasferimento degli embrioni. Alcune donne iniziano a sanguinare prima di fare il test, ma dovresti continuare a prendere i tuoi farmaci e fare il test nel giorno raccomandato. Il test viene fatto misurando la beta HCG nel sangue. I test di gravidanza con un campione di urina che si può ottenere in farmacia non sono affidabili per rilevare una gravidanza di pochi giorni. Se non sei sicura del risultato, non esitare a contattare il tuo medico della Clinica Medimall IVF.

Se hai un test di gravidanza positivo, devi continuare a prendere le tue medicine ogni giorno. Dovrai contattare la Medimall IVF Clinic per ulteriori istruzioni e per ricontrollare la misurazione dell’HCG b. In questa fase, è meglio essere cautamente ottimisti. Gli aborti spontanei possono verificarsi in qualsiasi fase della gravidanza, anche se sono molto meno comuni dopo le 12 settimane. Se si verifica una gravidanza, dovrai contattare il tuo ostetrico-ginecologo per iniziare il monitoraggio della gravidanza.

ISCRIVITI A MEDIMALL

NEWSLETTER

Iscriviti alla Newsletter per essere informato con articoli interessanti, ma anche sugli ultimi sviluppi in Salute e Fertilità

ΚΑΤΕΒΑΣΤΕ ΤΟ

PREGNANCY
PROBABILITY App By Medimall

Σε συνεργασία με την επιστημονική ομάδα της Medimall IVF Clinic, οι ενδιαφερόμενες μπορούν μέσω του Pregnancy Probability App να μάθουν τις πιθανότητες εγκυμοσύνης μέσω όλων των πιθανών τρόπων (Sex, IUI, Natural Cycle IVF, IVF) αναφέροντας την ηλικία τους και τον δείκτη AMH (Anti Mullerian Hormone).

Google Play: 1,89€

App store: 1,99€