Toxoplasmosi e gravidanza

Toxoplasmosi e gravidanza

Toxoplasmosi e gravidanza

La toxoplasmosi una malattia comune e lieve può diventare davvero pericolosa durante la gravidanza. Ecco i nostri consigli su come proteggersi da esso senza doversi necessariamente ‘’sbarazzare’’ del gatto.

Soprattutto cerchiamo di essere proattivi

Un esame del sangue è necessario all’inizio della gravidanza per verificare la possibilità di toxoplasmosi. Questo vi permetterà di determinare se siete protetti o meno da questo particolare parassita e quindi prendere misure preventive. Per evitare l’infezione durante la gravidanza bisogna seguire le raccomandazioni riguardanti la dieta, l’igiene e il contatto con i gatti. Inoltre, un test immunologico permetterà di individuare una possibile infezione e se necessario di applicare un trattamento adeguato.

Toxoplasmosi: quali sono i sintomi?

Il più delle volte nell’80% dei casi la toxoplasmosi passa inosservata. I sintomi che dovrebbero metterci in guardia includono:

  • febbre moderata (sotto i 38°C)
  • La presenza di linfonodi (principalmente nel collo e alla base del cranio)
  • eruzione cutanea (piccoli brufoli rosa) su tutto il corpo
  • stanchezza, spesso prolungata (diverse settimane o mesi), mal di testa
  • dolori articolari e muscolari (come nell’influenza)

 

Prestare attenzione

Il parassita che causa la toxoplasmosi si trova nel suolo, nella carne, nella pelliccia, nelle feci dei gatti o nelle verdure. Pertanto, si raccomanda la vigilanza durante la gravidanza per quanto riguarda quanto segue:

  • Evitare di mangiare carne cruda o poco cotta (carne rossa, filetto, carne affumicata o marinata come la selvaggina), e uova crude.
  • Lavarsi le mani il più spesso possibile soprattutto prima di cucinare e mangiare (soprattutto quando si tratta di carne cruda, terra o verdure).
  • Lavare e pulire accuratamente le verdure crude, la frutta e le erbe, se possibile.
  • Preferire le verdure cotte.
  • Non strofinarsi gli occhi dopo essere entrati in contatto con carne cruda o terra.
  • Indossare i guanti durante il giardinaggio.
  • Evitare il contatto con i gatti specialmente quelli randagi.
  • Non stare vicino a materiali che possono essere contaminati da feci di gatto (terreno del giardino, scatole di rifiuti, ecc.).
  • Se avete un gatto nutritelo con cibo cotto o in scatola. Se devi maneggiare la sua lettiera, indossa i guanti e disinfetta con la candeggina.

Se siete molto preoccupati ci sono farmaci che possono ridurre il rischio di infezione del feto. Chiedete consiglio al vostro medico.


ISCRIVERSI ALLA MEDIMALL

NEWSLETTER

Iscriversi alla Newsletter Medimall per essere informati con articoli interessanti, ma anche sugli ultimi sviluppi in Salute e Fertilità

Condividere


ΚΑΤΕΒΑΣΤΕ ΤΟ

PREGNANCY
PROBABILITY App By Medimall

Σε συνεργασία με την επιστημονική ομάδα της Medimall IVF Clinic, οι ενδιαφερόμενες μπορούν μέσω του Pregnancy Probability App να μάθουν τις πιθανότητες εγκυμοσύνης μέσω όλων των πιθανών τρόπων (Sex, IUI, Natural Cycle IVF, IVF) αναφέροντας την ηλικία τους και τον δείκτη AMH (Anti Mullerian Hormone).

Google Play: 1,89€

App store: 1,99€