10 cose importanti da sapere sul Pap test

10 cose importanti da sapere sul Pap test

10 cose importanti da sapere sul Pap test

Il Pap Test è un test semplice, innocuo, indolore e a basso costo con un’alta accuratezza diagnostica che mira a prevenire il cancro cervicale.

Test Pap

Il Pap test è un metodo di indagine di laboratorio sulla condizione della cervice. È usato per rilevare condizioni potenzialmente pre-cancerose e cancerose nella cervice femminile. Il test è stato applicato per la prima volta e ha preso il nome del famoso medico, biologo e ricercatore greco Georgios Papanikolaou. L’iniziatore del Pap Test, un pioniere della citopatologia è passato alla storia come l’uomo che ha inventato questo metodo pionieristico citodiagnostico che ha dato la vita alle donne di tutto il mondo come scrive la targa commemorativa dell’Istituto di Ricerca sul Cancro “G. Papanikolaou”. Scopri tutte le ragioni per cui il Pap test è un test prezioso per ogni donna.

1. È l’unico metodo di prevenzione del cancro

Un Pap test si fa aprendo il canale vaginale con uno speculum e poi raccogliendo le cellule nell’apertura esterna della cervice nella zona di trasformazione. Le cellule vengono raccolte ed esaminate al microscopio per individuare eventuali anomalie. Il test è progettato per rilevare le lesioni pre-cancerose e rimane un metodo efficace e ampiamente utilizzato per la diagnosi precoce del pre-cancro e del cancro cervicale. E anche se non è progettato per questo scopo può anche rilevare infezioni e disturbi nell’endocervice e nell’endometrio.

2. È indolore?

Il Pap test è un modo non invasivo, indolore e abbastanza accurato di rilevare precocemente le lesioni precancerose nella cervice. Può quindi essere applicato a tutte le donne indipendentemente dal fatto che la loro storia dia motivo di preoccupazione per la comparsa di tali lesioni nella loro cervice.

3. Può (e dovrebbe) essere fatto ogni anno

Il test dovrebbe essere ripetuto ogni anno dopo l’inizio dell’attività sessuale come misura preventiva se e quando i risultati sono normali. In caso di risultati anormali il citologo raccomanderà l’intervallo di tempo per un nuovo test.

4. Il Pap test è valido?

Come fa il Pap test a diagnosticare in tempo il cancro della cervice? Questo cancro ha uno stadio di screening rilevabile. Questo significa che non cresce direttamente sull’epitelio normale. Tra l’epitelio normale e il cancro invasivo c’è uno stadio di lesioni intraepiteliali. In questa fase non ci sono sintomi soggettivi o risultati al semplice esame ginecologico.

5. Prepararsi per il Pap test

Il test può essere fatto in qualsiasi giorno del ciclo dopo la fine delle mestruazioni. Ci deve essere un’astinenza di due giorni dai rapporti sessuali liberi e nessun lavaggio vaginale interno precedente così come l’inserimento di supposte o unguenti intravaginali.

6. Quali donne appartengono ai gruppi ad alto rischio di cancro cervicale?

Quelle che:

  • Hanno iniziato la vita sessuale in età giovane.
  • Presentano un’infezione da HPV ad alto rischio e poi un’infezione da HPV.
  • Soffrono di malattie sessualmente trasmissibili.
  • Sono fumatrici.

7. Cosa significano i risultati di un Pap test?

Ci sono due possibili risultati di un Pap test: normale o anormale. Se i suoi risultati sono normali significa che non sono state trovate cellule anormali. I risultati normali sono talvolta definiti “negativi”. Se rientra nella prima categoria probabilmente non avrà bisogno di un Pap test presto. Se i risultati del test sono anormali non significa che lei abbia il cancro. Significa solo che ci sono alveoli anormali nella sua cervice alcuni dei quali possono essere precancerosi. A seconda dei risultati del test il medico può raccomandare alcuni test aggiuntivi di conseguenza.

8. Quanto sono accurati i risultati?

I Pap test sono molto accurati e un test regolare riduce i tassi di cancro cervicale e la mortalità al 80%.

9. A che età una donna dovrebbe iniziare il test e quando può smettere?

Il test dovrebbe essere iniziato da 8 a 12 mesi dopo la prima attività sessuale. Per esempio, se una donna ha il suo primo rapporto sessuale a 16 anni, a 17 dovrebbe iniziare a fare il Pap test. Una donna dovrebbe fare un test ogni anno finché è sessualmente attiva. Quando una donna è in menopausa da diversi anni non cambia partner, ma ha rapporti sessuali può riportare il Pap test al biennale. Se non ha avuto rapporti sessuali ed è in menopausa da diversi anni cioè ha 75-80 anni allora potremmo dire che non è necessario fare un Pap test.

10. Il “nuovo” Pap test

Il Pap test ThinPrep è l’evoluzione del Pap test classico ed è un metodo valido e tecnologicamente avanzato per la prevenzione e la diagnosi precoce del cancro della cervice. È più accurato del classico Pap test perché può rilevare più lesioni associate al cancro cervicale o lesioni precancerose. Dalla sua introduzione nel 1996 il Pap test ThinPrep ha contribuito ad una riduzione del 30% del cancro cervicale. Può essere fatto da personale qualificato in un ospedale o da ginecologi nei loro studi privati. Il test Pap Thin Prep (che usiamo anche alla Medimall) è affidabile, completo e ampiamente utilizzato. È un metodo altamente accurato rispetto ai Pap test convenzionali e quando è combinato con il Thin Prep ha un’affidabilità fino al 90%.

Chi era Georgio Nikolaos Papanikolaou?

Pioniere della citologia e della diagnosi precoce del cancro, George Nikolaos Papanikolaou (nato il 13 maggio 1883 a Kymi, Evia, e morto il 19 febbraio 1962 a Miami) studiò all’Università di Atene, dove si laureò nel 1904. Sei anni dopo ha ricevuto il suo dottorato dall’Università di Monaco in Germania.

Nel 1913 emigrò negli Stati Uniti per lavorare nel Dipartimento di Patologia del New York Hospital e nel Dipartimento di Anatomia della Cornell University School of Medicine. In una conferenza del 1928 fece una presentazione sulla possibilità di diagnosticare il cancro cervicale con uno striscio vaginale. Tuttavia, il suo lavoro non è stato pienamente apprezzato perché non era basato su un numero sufficiente di casi.

Insieme a Herbert Frederik Traut, pubblicò The Diagnosis of Uterine Cancer by the Vaginal Smear nel 1943 e Diagnostic Value of Vaginal Smears in Carcinoma of the Uterus nel 1944. Il Pap test ha subito avuto una grande crescita.

È l’inventore del Pap test (Pap smear) utilizzato in tutto il mondo per la diagnosi e la prevenzione del cancro e di altri disturbi cellulari del sistema riproduttivo femminile.

 

 

 


ISCRIVERSI ALLA MEDIMALL

NEWSLETTER

Iscriversi alla Newsletter Medimall per essere informati con articoli interessanti, ma anche sugli ultimi sviluppi in Salute e Fertilità

Condividere


ΚΑΤΕΒΑΣΤΕ ΤΟ

PREGNANCY
PROBABILITY App By Medimall

Σε συνεργασία με την επιστημονική ομάδα της Medimall IVF Clinic, οι ενδιαφερόμενες μπορούν μέσω του Pregnancy Probability App να μάθουν τις πιθανότητες εγκυμοσύνης μέσω όλων των πιθανών τρόπων (Sex, IUI, Natural Cycle IVF, IVF) αναφέροντας την ηλικία τους και τον δείκτη AMH (Anti Mullerian Hormone).

Google Play: 1,89€

App store: 1,99€