Vitamina B12: qual è il suo ruolo?

Vitamina B12: qual è il suo ruolo?

Qual è il ruolo della vitamina B12? In realtà, è un numero semplice, poiché ci sono solo otto vitamine B (B1, B2, B3, B5, B6, B8, B9 e B12). Ma cosa sappiamo dell’ultimo?

La storia della scoperta della b12

La ricerca scientifica sulla vitamina B12 iniziò nel 1800, quando un’anemia maligna fatale spinse la comunità scientifica a interessarsi a questa vitamina. Poco dopo, è stato scoperto il suo ruolo nell’anemia e nella sintesi dei globuli rossi. Nel 1948, Dorothy Hodgkin scoprì la struttura tridimensionale della vitamina B12. Solo nel 2007 è stato completato lo studio della sintesi della vitamina B12 da parte dei microrganismi.

Cos’è la vitamina B12?

Questa vitamina di colore rosso brillante si distingue per il suo contenuto di cobalto: è l’unica vitamina che contiene cobalto, da cui il suo secondo nome, “cobalamina”. La particolarità del cobalto è che esiste solo in una forma che può essere assimilata dall’uomo nei prodotti animali. Infatti, poiché è sintetizzato solo da batteri, lieviti e microalghe, deve prima trovarsi nel tratto digestivo degli animali che lo consumano. Lì viene fermentato, moltiplicato e convertito in una forma che possiamo digerire. Una volta consumato, il corpo lo immagazzina facilmente, soprattutto nel fegato.

A cosa serve la vitamina B12 (cobalamina)?

Stanchezza, stress, problemi intestinali… Potresti essere carente di vitamina B12. Come si può rimediare a questo? Prendendo una serie di integratori alimentari. La durata può variare a seconda dell’entità della carenza, ma generalmente si raccomandano 30 giorni perché il trattamento sia pienamente efficace. La vitamina B12 ha molte funzioni nel corpo. È essenziale per:

  • La moltiplicazione delle cellule
  • La sintesi del DNA
  • La sintesi degli acidi grassi
  • La sintesi dei neurotrasmettitori
  • La funzione del sistema nervoso

Dove potete trovarla?

La vitamina B12 si trova nei prodotti e sottoprodotti animali. Gli alimenti più ricchi di vitamina B12 sono:

  • interiora: fegato (18,7 µg per 100g), reni (da 37 µg a 77 µg per 100g di reni di agnello, tacchino e vitello)
  • pesce: sgombro (19 µg), sardine (8,94 µg), salmone (3,05 µg)
  • frutti di mare: ostriche (15,6 μg), gamberetti (1,49 μg), granchi (6,79 μg), cozze (fino a 99 μg per 100g), polpo (15 μg)
  • uova (1,1 μg),
  • carne (0,6 μg),
  • latte (0,5 μg),
  • formaggio (0,8 μg).

Come viene assorbita al meglio la B12?

Quando questa vitamina viene consumata sotto forma di integratore alimentare, il dosaggio può raggiungere i 5000 μg, che è lontano dalla dose raccomandata di 2,4 μg al giorno. Questo può essere spiegato dall’immagazzinamento della vitamina B12 nel corpo che permette di prendere alcuni integratori mensilmente piuttosto che quotidianamente. Allo stesso tempo, la vitamina B12 contenuta in una compressa non è completamente assorbita dal corpo, quindi un supplemento ad alto dosaggio dovrebbe essere preso per soddisfare le sue esigenze. Per sapere quale vitamina B12 scegliere nel tuo caso, chiedi consiglio al tuo medico.

In alcuni casi speciali, la vitamina B12 può anche essere somministrata sotto forma di iniezione. Per esempio, in caso di grave malassorbimento o dopo un intervento chirurgico all’apparato digerente. Tuttavia, le iniezioni di vitamina B12 possono causare alcuni effetti collaterali indesiderati: prurito, orticaria, eczema, ecc.

Condividere


ΚΑΤΕΒΑΣΤΕ ΤΟ

PREGNANCY
PROBABILITY App By Medimall

Σε συνεργασία με την επιστημονική ομάδα της Medimall IVF Clinic, οι ενδιαφερόμενες μπορούν μέσω του Pregnancy Probability App να μάθουν τις πιθανότητες εγκυμοσύνης μέσω όλων των πιθανών τρόπων (Sex, IUI, Natural Cycle IVF, IVF) αναφέροντας την ηλικία τους και τον δείκτη AMH (Anti Mullerian Hormone).

Google Play: 1,89€

App store: 1,99€